Notizie

Nessun danno ambientale a Foce Baseleghe


Tutti assolti gli imputati al processo per i lavori eseguiti dal Consorzio tra Bibione e Valle Vecchia.

Si è concluso lunedì scorso con l'assoluzione "perché il fatto non sussiste" il processo che vedeva imputati l'ex caposettore lavori pubblici del Consorzio Andrea de Goetzen, progettista dell'intervento, l'allora responsabile della commissione regionale VIA Silvano Vernizzi,  la vicepresidente della stessa commissione Paola Noemi Furlanis e il prof. Giovanni Abrami, autore della Valutazione di Incidenza Ambientale.

Utilizzando i risultati della massiccia campagna di monitoraggi ambientali avviata parallelamente all'avvio dei lavori  e parte integrante del progetto, gli avvocati della difesa hanno dimostrato che gli interventi di scavo in alveo del tratto terminale del canale lagunare dei Lovi, eseguiti dal Consorzio di Bonifica Veneto Orientale tra il 2010 e il 2014 per preservare l'equilibrio idrodinamico lagunare, non solo non hanno distrutto habitat, ma anzi hanno contribuito a salvaguardare la biodiversità del sito.