Notizie

APPROVAZIONE PROGETTO DI POTENZIAMENTO DELL’IMPIANTO IDROVORO PALU’GRANDE


Intervento a servizio delle aree circostanti il centro Storico di Concordia Sagittaria.

E’ stato approvato dalla Commissione Tecnica Regionale Ambiente il progetto definitivo, redatto dal Consorzio di Bonifica Veneto Orientale, relativo agli attesi “Lavori di adeguamento funzionale delle opere idrauliche a servizio delle aree urbane dei bacini Bandoquerelle-Palu’ Grande in comune di Concordia Sagittaria - Potenziamento idrovoro e opere idrauliche connesse” per un importo complessivo di 3 milioni di euro.

Le opere previste dal progetto consistono nel potenziamento dell’impianto idrovoro Palù-Grande in prossimità dell’impianto esistente, in modo tale da aumentarne la capacità di sollevamento, e nella realizzazione di un nuovo canale deviatore (a sud del centro urbano di Concordia Sagittaria) in grado di intercettare e deviare dal canale Consorziale “delle Basse” le portate di piena provenienti dall’area urbana convogliandole poi lungo il canale “Fosson”, di cui è previsto il ri-sezionamento, recapitandole quindi, tramite il nuovo impianto idrovoro, al recettore finale individuato nel fiume Lemene andando in aiuto alle aree circostanti il centro storico di Concordia Sagittaria, soggette a fenomeni di allagamento a seguito dei sempre più frequenti eventi meteorici di elevata intensità.

Questo progetto costituisce un importante passo nel piano di interventi che il Consorzio di Bonifica ha portato avanti da almeno quindici anni a questa parte per riportare in condizioni di sicurezza idraulica quelle aree di bonifica idraulico-agraria della periferia di Concordia Sagittaria che, tra gli anni ’50 e ’80 del secolo scorso, furono intensamente urbanizzate senza che fossero tenuti nella dovuta considerazione gli aspetti idraulici connessi a quel tipo di trasformazione territoriale.

A seguito dell’approvazione ottenuta il Consorzio potrà ora dare seguito alla progettazione esecutiva per un rapido avvio dei lavori.