Notizie

FINANZIAMENTO DEL POTENZIAMENTO DELL’IMPIANTO IDROVORO VALLE TAGLI


900 mila Euro dalla Regione Veneto

La Regione del Veneto ha finanziato al Consorzio di Bonifica Veneto Orientale l’intervento di “Potenziamento dell’impianto idrovoro Valle Tagli per aumentare la capacità di sollevamento idrovoro al di fuori del sistema Brian - Bacino Ongaro Inferiore” per un importo complessivo di 900.000 euro.

Si tratta di lavori di potenziamento dell'impianto idrovoro Valle Tagli che attualmente solleva di oltre 4 metri una quantità d’acqua di 18.000 litri al secondo. Verranno installate, entro le attuali strutture murarie, altre due pompe idrovore elettriche della portata di 6.000 litri al secondo ciascuna.

L’adeguamento delle capacità di sollevamento idrovoro al di fuori del sistema Brian ha forti valenze positive per tutto il bacino Brian, un territorio di 44600 ettari compresi tra Livenza e Piave interessanti il territorio di 7 Comuni (Noventa di Piave, San Donà di Piave, Ceggia, Torre di Mosto, Eraclea, Caorle, San Stino di Livenza) in Provincia di Venezia, di 9 Comuni (San Polo di Piave, Ormelle, Ponte di Piave, Oderzo, Gorgo al Monticano, Salgareda, Chiarano, Motta di Livenza, Cessalto) in Provincia di Treviso e di due Consorzi di Bonifica (Veneto Orientale e Piave):

A seguito dell’approvazione da parte degli organi amministrativi del Consorzio, il progetto esecutivo seguirà l’iter autorizzativo presso gli organi Regionali, per poterne appaltare i lavori entro l’estate 2015.